Banner

mercoledì 6 maggio 2015

DOMENICA 31 MAGGIO TREKKING A CALA GOLORITZE'


Domenica 31 Maggio, Escursione a Cala Goloritzè-Baunei

Chi fosse interessato può venire dalla notte prima: soggiorneremo nell'Hotel Ogliastra a Lotzorai: il costo per la camera doppia è di 25 euro a persona e include la colazione. http://www.hotelogliastra.com/

Sabato e domenica a Lotzorai ci sarà la manifestazione “Primavera in Ogliastra” di cui vi manderemo la locandina.

Programma:

9:00 Appuntamento Altopiano del Golgo, Baunei;
9:30 Cenni sul territorio e partenza escursione;
11:00 Arrivo a Cala Goloritzè;
13:00 Pranzo al sacco e relax in spiaggia;
16:30 Rientro alle macchine
18:30 Partenza in macchina dal Golgo

VI PREGHIAMO DI PRENOTARE AL PIU' PRESTO PER QUESTIONI ORGANIZZATIVE e comunque ENTRO E NON OLTRE IL 15 MAGGIO.

MANDATECI UNA MAIL info@insidesardinia.com o chiamateci
(+39) 349 50 84 790        (+39) 348 46 60 283 .
CONTRIBUTO SPESE: 10 EURO a personaL'ESCURSIONE E' RISERVATA AI SOCI: SE NON SIETE TESSERATI SCRIVETECI
indicandoci i vostri dati:
Nome e Cognome
Luogo e data di Nascita
Codice Fiscale
Indirizzo
Telefono
Email


DURATA : All'andata 1 ora e mezza circa; al rientro 2 ore;il percorso è lungo 3,5 km circa.

Descrizione trekking
Il sentiero che conduce a Cala Goloritzè è , tra quelli di medio livello e accessibile a tutti, uno dei più belli della Sardegna. Il trekking per raggiungerla è piacevole, anche se il dislivello è di quasi 500 metri e, al ritorno, è tutto in salita. Vi assicuriamo, però che ne vale la pena. Il sentiero inizia dall’altopiano del Golgo e discende ripido verso la magnifica cala, in un’atmosfera solitaria e surreale.Quello che più colpisce è il paesaggio che si apre ai nostri occhi, con un enorme distesa di sassi bianchi. Proseguendo per il sentiero si possono vedere alcuni “cuili” abbandonati scavati nella roccia fino ad arrivare ad un suggestivo arco di rocce in cui il sentiero passa sotto. Il sentiero continua la sua discesa fino ad inoltrarsi all’interno di un fitto bosco, sulla destra troveremo le imponenti pareti della Serra ‘e Molimentu fino ad arrivare ai piedi dell’imponentissima Aguglia. Superata questa si arriva finalmente alla spiaggia. Il bianco calcareo di Cala Goloritzè in contrasto con l'azzurro del mare, vi lascerà senza fiato. Chi ha voglia di godere di panorami unici, a picco sul mare azzurro, tra boschi centenari e ovili abbandonati, non può perdersi questo trekking.
Il trekking verrà condotto da Oscar Cara, guida ambientale e Laura Sedda, guida turistica, entrambi iscritti all'albo regionale.

Consigli:

-Indossare NECESSARIAMENTE scarpe da trekking .

-Portare NECESSARIAMENTE per lo meno due litri d'acqua a persona e pranzo al sacco. Non dovrebbe mai mancare nello zaino: un copricapo e una crema solare.