Banner

giovedì 11 giugno 2015

Spirale - motivo decorativo

Motivo decorativo molto diffuso, la spirale richiama il moto fisico e la forza creatrice. Lo si trova su diversi oggetti come sigilli, ceramiche, altari e statuette sin dal periodo preistorico. Seguendo l'evoluzione artistica nel corso degli anni anche questo motivo divenne sempre più complesso e articolato.  I segni a vortice contrastano la staticità delle cose e celebrano il movimento, la vita. Spesso è abbinato ad altri simboli del divenire come il bruco, la farfalla, l’uovo e il serpente; Ed è inoltre un motivo ricorrente degli addobbi funebri proprio a simboleggiare la continuità delle vita dopo la morte.  La spirale divenne poi un motivo decorativo tipico dell’arte classica, dipinta o scolpita, oppure caratterizzante la forma di alcuni elementi architettonici quali le colonne tortili (attorcigliate in spire lungo un asse verticale) e i capitelli ionici a volute. Successivamente dal mondo classico venne quindi ripresa in quei periodi artistici che alla classicità si ispiravano come il Rinascimento e il Neoclassicismo. Il suo simbolismo poggia su basi solide come Democrito che concepiva l’aggregazione degli atomi attraverso un vortice e l’Astrofisica che pone il vortice come il sistema motorio che ha creato il nostro sistema solare.